fondi.bei.200La Commissione Europea e la BEI istituscono due nuovi strumenti finanziari per supportare progetti di efficienza energetica e biodiversità, fra i target i progetti delle PMI. 
Si tratta di nuovi strumenti agevolativi per finanziare le PMI che investono nell’ambiente, in progetti diefficienza energetica e biodiversità. Previsti finanziamenti agevolati e contributi per progetti fino a 15 milioni di euro.
Il Private Finance for Energy Efficiency (PF4EE) prevede finanziamenti per un totale di 80 milioni di euro per il triennio 2014-2017, si rivolge in particolare a PMI, privati e Comuni che investono nell’efficienza energetica. I prestiti vengono erogati attraverso le banche e possono variare da 40mila a 5 milioni di euro, con importi anche più consistenti in alcuni casi particolari.
Il "Natural Capital Financing Facility (NCFF)", ha un  budget fra i 100 e i 125 milioni di euro fino al 2017. I  finanziamenti servono a sostenere progetti legati a infrastrutture verdi, conservazione ecosistemi, adattamento climatico. Beneficiari sono imprese, enti pubblici e privati, proprietari terrieri, per progetti fra i 5 e i 15 milioni di euro. Chiedi informazioni

DALLA BEI NUOVI PRESTITI AGEVOLATI PER L’EFFICIENZA ENERGETICA

Logo Italia Contributi

Richiedi un Appuntamento a Milano

Richiedi un appuntamento in altre città

Richiedi informazioni

Sei un Commercialista? Collabora con noi​

 

Sono stati approvati dalla BEI, Banca Europea degli Investimenti, e dalla Commissione Europea, che li ha attivati nell’ambito del programma comunitario LIFE Programme for Environment and Climate Action

Obiettivo della Commissione europea per l’Energia e il clima, è quello di investire dove serve di più, con l'intento di sbloccare investimenti significativi sia pubblici che privati in settori strategici quali l’efficienza energetica e la protezione del clima. Il contributo è finalizzato alla protezione del clima, risparmiare energia per i cittadini e rendere l’Europa meno dipendente dalle importazioni di energia.

 

Il "Private Finance for Energy Efficiency (PF4EE)":

  • prevede finanziamenti per un totale di 80 milioni di euro per il triennio 2014-2017;
  • si rivolge in particolare a PMI, privati e Comuni che investono nell’efficienza energetica;
  • I prestiti vengono erogati attraverso le banche e possono variare da 40mila a 5 milioni di euro, con importi anche più consistenti in alcuni casi particolari;
  • Obiettivo:è supportare le aziende e il sistema verso gli obiettivi UE di riduzione dei consumi di energia;
  • I prestiti alle imprese vengono erogati tramite le banche, verrà scelto un intermediario per ogni paese, per un totale di 10-15 istituzioni finanziarie in Europa.

 

Il "Natural Capital Financing Facility (NCFF)":

  • il budget è fra i 100 e i 125 milioni di euro fino al 2017.
  • I finanziamenti servono a sostenere progetti legati a infrastrutture verdi, conservazione ecosistemi, adattamento climatico.
  • Destinatari: imprese, enti pubblici e privati, proprietari terrieri, per progetti fra i 5 e i 15 milioni di euro.
  • Questi primi tre anni rappresentano una fase pilota nella quale verranno supportati da nove a 12 progetti.

 

Private Finance for Energy Efficiency (PF4EE)

Private Finance for Energy Efficiency (PF4EE) instrument is a joint agreement between the EIB and the European Commission which aims to address the limited access to adequate and affordable commercial financing for energy efficiency investments.

The instrument targets projects which support the implementation of National Energy Efficiency Action Plans or other energy efficiency programmes of EU Member States.

Objectives

The PF4EE instrument’s two core objectives are:

  • http://www.eib.org/img/site/list-bullet.png) 0% 0.5em no-repeat scroll transparent;">to make energy efficiency lending a more sustainable activity within European financial institutions, considering the energy efficiency sector as a distinct market segment.
  • http://www.eib.org/img/site/list-bullet.png) 0% 0.5em no-repeat scroll transparent;">to increase the availability of debt financing to eligible energy efficiency investments.

How it works

The instrument is managed by the EIB and funded by the Programme for the Environment and Climate Action (LIFE programme).

The LIFE Programme committed EUR 80m to fund the credit risk protection and expert support services. The EIB will leverage this amount, making a minimum of EUR 480m available in long term financing.

The PF4EE instrument will provide:

  1. a portfolio-based credit risk protection provided by means of cash-collateral (Risk Sharing Facility), together with
  2. long-term financing from the EIB (EIB Loan for Energy Efficiency) and
  3. expert support services for the Financial Intermediaries (Expert Support Facility)

Natural Capital Financing Facility (NCFF)

The Natural Capital Financing Facility (NCFF) is a financial instrument that combines EIB financing and European Commission funding under the LIFE Programme, the EU’s funding instrument for the environment and climate action.

The NCFF will contribute to meeting the objectives set out by LIFE, in particular:

The Facility will be managed by the EIB.

What does the NCFF do?

The NCFF will support projects that are focused on biodiversity and ecosystem services (BES).

Projects supported by NCFF will promote the conservation, restoration, management and enhancement of natural capital which can benefit biodiversity and climate adaptation. This includes ecosystem-based solutions to challenges related to land, soil, forestry, agriculture, water and waste.

Project examples include:

What are the objectives of the NCFF?

The NCFF will provide financial support to projects in order to generate revenue or save costs. In doing so, the Facility aims to prove to the market and to potential investors the attractiveness of biodiversity and climate adaptation operations in order to promote sustainable investments from the private sector.

The NCFF will employ a range of different financing options for different projects, including debt and equity financing as well as direct and intermediated funding.

These financing options will be tested in order to identify the most suitable approach, aligning funding solutions to the specific needs of the biodiversity and climate adaptation sectors.

How will the NCFF work?

The pilot phase of the NCFF project will last 3 years (2014-2017) with up to EUR 125 million being made available for investments in 9-12 operations. Depending on the project types and the specific conditions within them, the NCFF will allow the provision of direct and/or intermediated debt financing. A further EUR 10 million will be provided for technical assistance in the form of a Support Facility. This will be made available to eligible final recipients and/or financial intermediaries for project preparation, implementation, monitoring and evaluation.

Targeted projects must be located in the EU-28 and ideally have a size of EUR 5-15 million.

 

MAGGIORI INFORMAZIONI

RICHIEDI



CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

 

RESTART ABRUZZO

INVITALIA aree di crisi RESTART ABRUZZO

chiedi appuntamento 2 Giallo

ANTICIPO FATTURE

anticipo fatture 90 in 48 ore

PRESTITO PER SCORTE E CAPITALE CIRCOLANTE

PRESTITO SCORTE E CIRCOLANTE 250X250

FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

PULSANTE FINANZIAMENTO LIQUIDITA

RESTART ABRUZZO

INVITALIA aree di crisi RESTART ABRUZZO

recupero occupazione

Abruzzo Sovvenzioni alle imprese per progetti di recupero occupazionale

NUOVA SABATINI: ACQUISTO ATTREZZATURE E BENI STRUMENTALI

NUOVA SABATINI 2017 2018

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE

PULSANTE FINANZIAMENTI PER LE IMPRESE

Programma Europeo ADRION

ADRION interreg.2014 2020

NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO

iNVITALIA.NUOVE.IMPRESE.TASSO.ZERO.2017.250

PROGRAMMA EUROPEO ENI CBC BACINO DEL MEDITERRANEO

ENI CBC MED CALL OPEN

ACCOGLIENZA MINORI STRANIERI NON ACCOMPAGNATI

Ministero.Interno.Prima.Accoglienza.MinoriStranieri.Non.Accompagnati 2017

PROGETTI DI ASSISTENZA A FAVORE DELLE VITTIME DELLA TRATTA

VITTIME DELLA TRATTA

ZONA FRANCA SISMA CENTRO ITALIA

MISE.zona franca urbana sisma centro italia

NO PROFIT ONLUS IMPRESE SOCIALI

MISE ECONOMIA SOCIALE

INVITALIA SELFIEMPLOYMENT

INVITALIA.SELFIEMPLOYEMENT

DECRETO TERREMOTO

DECRETO TERREMOTO

MIUR: RICERCA E SVILUPPO SPERIMENTALE

MIUR BANDO RICERCA E SVILUPPO SPERIMENTALE

ABRUZZO FARE CENTRO

ABRUZZO FARE CENTRO

DECRETO MEZZOGIORNO

DECRETO MEZZOGIORNO

SELFIEMPLOYEMENT: PRESTITI A TASSO ZERO PER I GIOVANI

SELFIEMPLOIEMENT aprile 2017

MISE, AZIENDE VITTIME DI MANCATI PAGAMENTI:

finanziameti.alle.pmi.vittime.di.mancati.pagamenti

FONDI EUROPEI

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE
fino a 12.500.000 euro

FONDI BEI

FONDI.BEI

PER LE IMPRESE ITALIANE

CHIEDI INFORMAZIONI

 

Iper e super ammortamento

SUPER AMMORTAMENTO E IPER AMMORTAMENTO

SME Instrument di Horizon 2020

HORIZON 2020 SME INSTRUMENTS

SUPER AMMORTAMENTO 140%

super.ammortamento.140 2016

RESTO AL SUD

RESTO AL SUD

NUOVA SABATINI TER

LIFE (2014-2020) Programma per l’ambiente e l’azione per il clima

AMBIENTE.PROGRAMMA.LIFE

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SUI CONTRIBUTI E LE AGEVOLAZIONI? ABBONATI.

ABBONAMENTO XABBONATI

Internazionalizzazione: Programmi di inserimento sui mercati esteri

ISMEA NUOVO INSEDIAMENTO GIOVANI IN AGRICOLTURA

NUOVO INSEDIAMENTO GIOVANI

START UP NUOVE IMPRESE

finanziamenti a tasso zero

fino a 1.500.000

ISMEA.NUOVO.INSEDIAMENTO.GIOVANI.AGRICOLTURA.250

Chiedi informazioni

 

Ismea: Subentro e Ampliamento in Agricoltura

CONCORSI E PREMI

concorsi.e.premi.italia

MOSTRA AGEVOLAZIONI VIGENTI NAZIONALI

CERCA

Iscriviti alla Newsletter gratuita

VISITA ITALIA CONTRIBUTI

VI INTERESSANO I CONTRIBUTI PER ALTRE REGIONI?

logobisbordino.250

CLICCA E VEDI LE ALTRE REGIONI